Tipologie di esami e di test

Che ti piaccia o no, i test fanno parte della vita quotidiana. Che sia a scuola o durante la tua carriera, una volta ogni tanto devi fare un test. Ci sono diversi test con diversi obbiettivi. Descriviamo i diversi scopi per fare un test. Ogni test può essere fatto con il nostro costruttore di esami. 

Test diagnostico

Con questo test puoi scoprire quanto i tuoi studenti sanno a proposito di un dato argomento. Puoi usare i risultati di questo test per programmare la tua classe: Quali materie hanno bisogno di attenzione extra. Per gli studenti questo è importante per sapere se gli servono delle ore di studio extra e dove. 

Test a piazzamento

Questo tipo di test può essere usato per piazzare gli studenti nell'apposita classe o livello. Ad esempio per le classi di lingua i test sono spesso usati prima di far partire la classe. 

Test a progresso o a raggiungimento di uno scopo

Questi test sono usati per misurare i progressi in un dato argomento. In genere seguono un test diagnostico o sono usati a intervalli regolari. Se misuri regolarmente ottieni un'immagine migliore dei progressi dei tuoi studenti. 

Test interno

Questi sono test interni dati dall'istituzione in cui gli studenti seguono le classi. 

Test oggettivi 

I test oggettivi hanno risposte chiare corrette o sbagliate. Tutti i test a scelta multipla ricadono in questo gruppo. Gli studenti ottengono un set predefinito di risposte tra cui scegliere quella corretta. 

Test soggettivi

Con questa tipologia di test chi crea l'esame deve giudicare le risposte degli studenti. In genere sono domande a testo libero o saggi. 

Comincia oggi!

Unisciti a quasi 1 milione di utenti e prova il nostro fantastico strumento.

Registrati gratuitamente