Modelli di Prezzo per LMS: Come scegliere il migliore?

Diversi venditori di LMS hanno diversi modelli di prezzo. Passeremo in rassegna i diversi modelli di prezzo per LMS, così che tu possa prendere una decisione ben informata su quale modello di prezzo per LMS si adatta meglio al tuo business.

Disclaimer: siamo di parte. Quindi pensiamo che mentre leggerai potrai capire qual è l'opzione che preferiamo :-)

Diversi modelli di prezzo per gli LMS

Ok. Cominciamo!

Modello 1: Prezzo di acquisto + costo di setup + costo di manutenzione annuale

Questa è la modalità vecchio stile. Compri un grande pacchetto di software. Probabilmente devi pagare qualche consulente per fare il setup del programma (perché è esageratamente complicato). Quando tutto è a posto, devo ancora pagare un costo di manutenzione annuale perché il software è complicatissimo e quando ha dei problemi c'è bisogno di un esperto per sistemarli. E con dei grandi contatti annuali bisogna pagare un sacco di soldi in anticipo e poi sperare per il meglio.

Modello 2: Costo di setup + costo di abbonamento mensile

Quando si parla di prodotti di software online complessi, è necessario fare il setup del sistema perché funzioni. Bisogna pagare i tizi che hanno scritto questo (complicato) software per renderlo utilizzabile. E quindi paghi loro un costo di abbonamento annuale. Cerca sempre di scegliere un abbonamento mensile, così potrai rescinderlo in qualunque momento.

Modello 3: Nessun costo di setup + costo di abbonamento mensile

Questo è il nostro tipico modello di prezzo, adottato da tutte le compagnie di servizi online innovative. Inoltre per le soluzioni di LMS Saas è un modello molto vantaggioso. Di solito ci sono tre o quattro livelli con diverse funzionalità disponibili e diverse quantità di studenti o di partecipanti al corso. Per la maggior parte dei prodotti il prezzo più alto include un numero (quasi) illimitato di utenti e tutte le funzionalità che vuoi. Visto che paghi ogni mese è facile passare a un diverso provider di LMS (anche se comunque cambiare sistema richiede parecchio lavoro). Con un abbonamento mensile puoi lasciare in ogni momento, con la massima flessibilità.

Se, dopo un paio di mesi, sei soddisfatto con il tuo setup, puoi di solito approfittare dei considerevoli sconti che la maggior parte delle compagnie offrono se paghi in anticipo per un anno intero.

Modello 4: Paga all'uso

Una possibilità diversa nei modelli di prezzo innovativi è quello del pagamento all'utilizzo. Paghi solo quello che usi davvero. Amazon è stata una delle prime aziende a rendere popolare questo modello di prezzo per i loro servizi cloud. Si tratta davvero di un modello di prezzo davvero dirompente per il settore del hosting. Per quanto sembri un prezzo giusto per il servizio di software, in realtà è piuttosto costoso per il consumatore finale. È facile cominciare con pochi utenti, e quindi con un costo di pochi dollari. Ma quando gli studenti diventano molti il prezzo può sfuggire di mano. E una volta che si è stati presi nel sistema, non si può tornare indietro. E quindi può essere meglio fare un abbonamento mensile per un numero illimitato di utenti. Con un modello di pagamento all'utilizzo si può lasciare in qualunque momento.

Modello 5: Prezzo su misura

E poi ci sono molti altri modelli di prezzo che partono dalle esigenze del singolo cliente per creare soluzioni su misura.

Quale modello è il migliore

Dopo aver discusso tutti i diversi modelli di prezzo noi sappiamo quale ci piace. È il modello di prezzo numero 3: niente costi di setup + un abbonamento mensile. Ovviamente dipende dal prezzo e dal servizio offerto. Ma se tutti gli altri fattori si equivalgono, un costo di abbonamento mensile fisso è la strada da prendere. Dai un'occhiata ai nostri prezzi. I nostri prezzi vanno da 20$ a 100$ al mese, mentre altri sistemi partono da 300$ al mese.

Comincia oggi!

Unisciti a quasi 1 milione di utenti e prova il nostro fantastico strumento.

Registrati gratuitamente