Significato di esame sorvegliato

Ti stai chiedendo in quale senso usiamo qui la parola "sorvegliato"? Meglio dare esami sorvegliati o non sorvegliati? Come si possono evitare gli imbrogli in entrambe le situazioni? Prima di approfondire l'argomento, ecco una spiegazione.

Significato di esame sorvegliato

Il significato è piuttosto ovvio. Esame sorvegliato significa un esame in cui qualcuno monitora gli studenti, che si tratti di un insegnante, di un ufficiale o di qualunque altra figura incaricata di questo compito. 

Esami sorvegliati e esami non sorvegliati

Gli esami non sorvegliati sono esami in cui nessuno guarda cosa fanno gli studenti. Nel passato, visto che la maggior parte degli esami si svolgevano su carta e dovevano essere consegnati manualmente da un insegnante o da un sorvegliante, gli esami sorvegliati erano la norma. Dovevi essere in un certo posto e una certa ora per fare il tuo esame. Ed era difficile imbrogliare, perché c'era qualcuno che sorvegliava. 

Oggi, con l'avvento di internet, è possibile fare esami non sorvegliati online che possono essere condivisi via mail, ad esempio. Gli esami vengono fatti usanti il supporto di chi li svolge, e non c'è bisogno di essere nello stesso posto degli altri studenti. 

Esami non sorvegliati e imbrogli

Gli esami online sono una fantastica soluzione, non c'è dubbio. Permettono di risparmiare tempo e denaro e fanno sì che persone che si trovano in diversi posti possano fare l'esame nello stesso momento. Il problema è: come puoi tu, insegnante/reclutatore/trainer, assicurarti che i tuoi utenti non imbroglino mentre fanno esami non sorvegliati?

Fare dei test online aumenta la possibilità di imbroglio rispetto agli esami di carta. Cosa puoi fare per impedire agli studenti di imbrogliare online? Impedire totalmente agli studenti di imbrogliare sembra essere impossibile con tutta la tecnologia avanzata oggi disponibile, ma ci sono alcuni trucchi che possono renderlo più difficile: 

  • Domande a random: con gli esami online, è possibile creare una banca di domanda e far sì che il sistema estragga un certo numero di domande da essa. Quindi, ogni volta che qualcuno fa il tuo esame, dovrà rispondere a un diverso set di domande.
  • Imposta un timer: imbrogliare (proprio come mentire) può richiedere del tempo. Una soluzione è quella di impostare un timer. Puoi impostare un timer per l'intero esame o solo per una domanda. Un timer automatizzato non ti richiederà di essere fisicamente presente per controllare i tuoi studenti. 
  • Usa domande a risoluzione di problemi: le risposte per queste domande richiedono del ragionamento e non possono essere facilmente trovate in un libro di testo o su internet. Puoi inserirle nel tuo esame ad esempio come domande a testo libero. Puoi dare un'occhiata ad altri consigli per evitare gli imbrogli negli esami online qui

Il nostro LMS

Puoi usare il nostro LMS o costruttore di esami online per dare sia esami sorvegliati che esami non sorvegliati. Come?

Puoi dare esami sorvegliati, ad esempio, facendoli svolgere in un laboratorio di informatica, dove puoi supervisionare gli studenti. Possono anche fare l'esame nel tuo ufficio o nella tua azienda, usando i tuoi supporti. 

Gli esami non sorvegliati possono essere condivisi con un link e svolti su qualunque supporto (personale o meno) connesso a internet. Questo permette una maggiore flessibilità e apprendimento al ritmo di ogni studente. Puoi scegliere l'opzione che fa più al caso tuo. 

Comincia a creare il tuo primo esame con noi ora e scoprilo in prima persona!

Comincia oggi!

Unisciti a quasi 1 milione di utenti e prova il nostro fantastico strumento.

Registrati gratuitamente